Selezione del personale - FAQ

Q: Come viene svolto il processo di recruiting all'interno del Gruppo Fastal?

A: La struttura operativa del Gruppo Fastal è organizzata in linee tecniche, chiamate Project Unit, alle quali viene affidata la responsabilità della conduzione dei progetti o dell'erogazione dei servizi se svolgono attività di consulenza sui Clienti. I responsabili delle singole Project Unit pianificano il fabbisogno di risorse e competenze nell'ambito della propria struttura sulla base dei budget di produzione redatti a partire dai piani strategici di sviluppo commerciale formulati dalla Direzione.
I fabbisogni di risorse vengono valutati dalla Direzione Tecnica del Gruppo che, qualora venga prevista una crescita nel lungo termine delle attività produttive, provvede a formulare un piano di recruiting conforme con il budget aziendale.
Il piano di recruiting viene comunicato alla Direzione del Personale che provvede ad attuare le campagne di annunci e a reperire il curricula dei potenziali candidati.
Per ciascuna campagna vengono organizzate le selezioni e si provvede a contattare i candidati che abbiano sottoposto all'azienda i curricula ritenuti conformi ai requisiti richiesti.
Al termine di una serie sempre più selettiva di colloqui, sia tecnici che informativi, i candidati ritenuti idonei sono contrattualizzati ed inseriti nell'ambito dei programmi di formazione e sviluppo a copertura delle posizioni vacanti.

Q: Ho visto che il vostro Gruppo è composto da più aziende. Ogni azienda organizza le selezioni per suo conto?

A: No. Il Gruppo opera sul mercato come un'unica azienda. Le singole società sono differenziate per posizionamento di mercato e per tipologia di prodotto/servizio offerto. Le linee tecniche sono trasversali al Gruppo e impiegano personale in forza alle diverse società in modo da strutturare team di lavoro con competenze multidisciplinari per poter condurre progetti complessi end-to-end. La Direzione Generale è unica per il Gruppo e comprende i vertici di tutte le aziende del raggruppamento, le strutture amministrative e di supporto sono uniche e concentrate nella società che ha come mission l'erogazione di servizi e l'outsourcing dei processi di supporto. Le campagne di recruiting sono gestite in modo centrale. Gli annunci di lavoro sono replicati sui siti web delle singole società oppure sono postati sui portali specializzati da più società del Gruppo al solo scopo di ottenere maggiore visibilità.

Q: Sto partecipando ad una vostra selezione, è possibile sapere in anticipo da quale società sarò assunto?

A: Dipende dalla particolare selezione. Le singole società sono differenziate per posizionamento di mercato e costituiscono dei veri e propri competence center distinti. I neo assunti sono inseriti nell'organico laddove è previsto un rafforzamento di un particolare centro di competenza, in base al proprio profilo. Le selezioni mirate, ad esempio "Programmatore di videogiochi su piattaforma embedded", sono relative a posizioni vacanti ben precise, per cui è prestabilita la società che assumerà il candidato prescelto. Le selezioni che hanno l'obiettivo di alimentare lo sviluppo del Gruppo, ad esempio le campagne rivolte ai neolaureati, non sono indirizzate ad una specifica azienda del Gruppo. I candidati prescelti saranno assunti dal competence center che corrisponde al profilo risultante al termine del processo di selezione.

Q: Posso sapere in anticipo il tipo di contratto che mi sarà proposto?

A: No. Il tipo di contratto proposto dipenderà dall'esito della valutazione al termine del processo di selezione. Ovviamente proporremo sempre un contratto migliorativo rispetto all'ultimo indicato nel curriculum inviatoci dal candidato. Esistono però criteri generali che vengono applicati: se le selezioni sono orientate a reclutare personale per il potenziamento della struttura tecnica il contratto previsto sarà sempre da dipendente, mentre se stiamo svolgendo il recruiting per staffare un progetto fuori budget appena acquisito e del quale non abbiamo visibilità sugli sviluppi a lungo termine, il nostro processo di selezione si orienterà verso candidati ai quali sarà possibile proporre un contratto a progetto. Ove possibile, ai neolaureati senza esperienza che provvederemo a formare internamente proponiamo un contratto di inserimento o di praticantato.

Q: Nella vostra azienda fate formazione?

A: Si. Naturalmente formiamo i candidati sulla base delle nostre esigenze, cioè sviluppiamo i piani di formazione in modo da rafforzare gli skill che ci occorreranno in futuro sulla base dei nostri piani di marketing e produzione.

Q: Ho visto che siete in via Nomentana, 263, io abito lì vicino, (oppure per me è comodo da raggiungere), come posso essere sicuro che sarà quella la mia sede di lavoro? Quale sarà la mia sede di lavoro?

A:  Non puoi essere sicuro. Anzi è certo che non lavorerai sempre nella stessa sede. Dipende dai progetti. Lavoriamo sia presso le nostre sedi che presso i clienti, le nostre sedi sono sparse sul territorio italiano (Milano, Imola, Roma, Rende) i nostri clienti hanno sedi sparse nel mondo, la più vicina si raggiunge a piedi dal nostro ufficio di Roma, le più lontane sono in Cina e in Brasile. Abbiamo gruppi di progetto composti da persone che lavorano distribuiti sul territorio, collegati tra loro tramite VPN e Skype e svolgono attività di analisi dei requisiti in videoconferenza con i clienti che a loro volta possono avere i key-user sparsi per il mondo... Se per te la domanda posta sopra ha un senso, allora forse non sei nel sito giusto.

Q: Dovrò timbrare il badge?

A: No. Lavoriamo ad obiettivo. Non chiediamo di rispettare orari formali ma occorre rispettare l'organizzazione dei singoli progetti.
Comments